Joomla

Icona JoomlaJoomla non è un prodotto ma è un progetto. Nato nel settembre 2005 da un gruppo di sviluppatori volontari (DevTeam) provenienti da differenti nazioni e supportato da una folta comunità mondiale, tra cui quella Italiana che ne cura la traduzione e locazione nella nostra lingua, è considerato uno dei migliori CMS OpenSource.
CMS (Content management system) letteralmente significa "Sistema di gestione dei contenuti", è una categoria di software che serve a organizzare e facilitare la creazione collaborativa di siti Internet. Open source (termine inglese che significa sorgente aperto) indica un software rilasciato con un tipo di licenza per la quale il codice sorgente è lasciato alla disponibilità di eventuali sviluppatori, in modo che con la collaborazione (in genere libera e spontanea) il prodotto finale possa raggiungere una complessità maggiore di quanto potrebbe ottenere un singolo gruppo di programmazione.
Con Joomla! è quindi possibile realizzare siti Internet dinamici, è gratuito e rilasciato sotto licenza GPL v.2 , per il suo utilizzo non sono necessarie conoscenze di linguaggi di programmazione e può essere utilizzato anche per scopi commerciali.
Per iniziare ad utilizzare Joomla è necessario disporre dell'ambiente web adatto, cioè un nome di dominio associato ad uno spazio server con le caratteristiche necessarie al corretto funzionamento di Joomla.
LAMP è l'acronimo dell'ambiente web da noi consigliato, indica una piattaforma per lo sviluppo di applicazioni web che prende il nome dalle iniziali dei componenti software con cui è realizzata:

  • Linux: il sistema operativo
  • Apache: il Web server
  • MySQL: il database management system (o database server)
  • PHP: il linguaggio di programmazione

Licenza

Come già accennato Joomla viene rilasciato gratuitamente sotto la licenza GPL v.2 E' quindi possibile scaricare ed utilizzare liberamente Joomla per realizzare siti Internet, è possibile farlo a scopo commerciale e non si è tenuti a mantenere riferimenti visibili a Joomla, mantenere questi riferimenti è però gradito. Prendendo come riferimento le indicazioni sulla licenza scritte sul sito ufficiale di Joomla riportiamo alcuni estratti per spiegare le possibilità di utilizzo del software:

  • La licenza consente a qualcuno di vendere una copia di Joomla!? Sì. Il Preambolo della GNU GPL dice "quando si parla di software libero, ci riferiamo alla libertà, non al prezzo. Le nostre General Public Licenses sono progettate per assicurarsi di avere la libertà di distribuire copie del software libero (e farsi pagare per questo, se lo si desidera), di ricevere il codice sorgente o che lo si possa ottenere se lo si desidera, di cambiare il software o utilizzare parte di esso in nuovi programmi free e che si sappia che si possono fare queste cose".
  • Posso rimuovere il copyright di Joomla! dal footer(parte in basso) del sito(e altre questioni correlate)? Sì, è possibile rimuovere il copyright di Joomla! da qualsiasi parte del sito che viene generato dall'applicazione Joomla!. Non si può rimuovere il copyright dal codice sorgente della stessa, cioè dal testo presente nei file.
  • Posso rimuovere il copyright di Joomla! dalle informazioni presenti nei metatag(meta name="generator" content="Joomla! 1.5 - Open Source Content Management") di un sito realizzato con Joomla!? Sì, è possibile rimuovere il copyright di Joomla! da qualsiasi parte del sito che viene generato dall'applicazione Joomla!. Non si può rimuovere il copyright dal codice sorgente della stessa, cioè dal testo presente nei file.

Tratto dal sito Joomla.it